Il Liberty Cap nella filatelia internazionale

di William Velvel Moskoff – Lake Forest (USA) Il Liberty Cap, o Phrygian Cap, ha una lunga storia. In varie forme si presentò nell’antica Grecia e nella regione balcanica come copricapo di gente comune libera. In epoca romana, il Liberty Cap veniva assegnato agli schiavi romani nel momento in...

Read More

Women in philately: Brigitte Bardot

di Roberto Quondamatteo La filatelia è sempre fonte di curiosità e spesso ci fa scoprire cose sconosciute. E’ proprio quello che mi è capitato quando ho visto, per caso, un francobollo francese con l’immagine di Brigitte Bardot che abbracciava un cucciolo di foca (Fig. 1). Incuriosito, ho cercato notizie...

Read More

Siam: la P crescente

di Prakob Chirakiti – Bangkok (Thailand) S.A.R. Il principe Bhanurangsri Savangwongse Bhanubandhuwongse Voradej, era il figlio di Sua Altezza il Re Mongkut (Re RAMA IV) e Sua Altezza la Regina Debsirindra. Era il fratello minore di Sua Altezza il Re Chulalongkorn (Re RAMA V), nacque l’11 gennaio 1859. Dopo...

Read More

Il collegamento postale tra Grecia e Austria dall’indipendenza della Grecia all’ingresso nell’Unione postale universale nel 1875.

Dalla fondazione dello Stato all’introduzione dei francobolli. di Norbert Frenes- Bolzano (Italia) Dopo aver ottenuto l’indipendenza nel 1828, il governo greco cercò di stabilire regolari collegamenti via posta tra la Grecia e gli importanti porti di Trieste, Marsiglia, Smirne e Alessandria nel 1833 con un contratto con il banchiere...

Read More

Gli alberghi della Posta

di Francesco Dal Negro- Crema (Italia) Posta (nelle varianti delle diverse lingue) accanto ad un altro nome tradizionale. Alcuni di questi esercizi sono veramente gli eredi di antichi “alberghi della posta”, altri si aggrappano a leggende poco documentate e aggiungono il nome “posta” così come potrebbero aggiungere una stella...

Read More

Posta locale del Tibet. La fondazione dell’ufficio postale del Tibet

di Danny Kin Chi Wong – Hong Kong Nel 1904, l’India britannica invase il Tibet (“The Younghusband Expedition”) facendosi strada a Lhasa e dettò, il 7 settembre 1904, un trattato che cedeva alle richieste britanniche, comprese le concessioni territoriali, e apriva il Tibet al commercio. Il tredicesimo Dalai Lama...

Read More

Cuba, tre lettere di un italiano nella tormenta

di Federico Borromeo – Rome (Italia) Il fascino della storia postale sta nella possibilità che una lettera, anche di infimo valore venale e scarsissimo interesse filatelico, con o senza francobolli, con o senza timbri rari, viaggiata su un percorso consueto, di rivelare alcune notizie che concatenate fra di loro...

Read More

Haiti, storie di un missionario italiano e un mercante scozzese

di Federico Borromeo d’Adda I documenti, diversissimi, che qui accosto, legati, come vedremo, da un filo sottile, sono una lettera con un timbro in negativo posto in arrivo, spedita dagli Stati Uniti verso Haiti, nel 1845, e un’altra, quasi coeva, spedita proprio da Haiti, senza segni di posta locali....

Read More

24 Giugno 1859. La battaglia di Solferino e San Martino

di Piero Bartoloni e Rocco Cassandri “Bella è la battaglia quando la si vede descritta dai poeti e dipinta dai pittori perché non ne dipingono che il cuore di essa; bisogna vedere il muto è spaventoso aspetto di un campo dopo la battaglia. Quando si combatte non si pensa...

Read More